Pubblicazioni

Applicazione clinica di medium condizionato derivato da cellule mesenchimali amniotiche nella terapia teno-desmica del cavallo sportivo

enza sanzogni

Recenti riscontri indicano che le cellule staminali mesenchimali possono promuovere la guarigione tendinea secernendo molecole ad azione paracrina capaci di modulare la risposta infiammatoria e trofica. Per avvalorare questa ipotesi abbiamo studiato il potenziale terapeutico del medium condizionato secreto da cellule equine di derivazione amniotica (AMCs-CM) in sedici diverse lesioni spontanee di tendini e legamenti di cavalli sportivi. Un attento monitoraggio dei pazienti ha permesso di provare la sicurezza di questi trattamenti. I risultati clinici si sono rivelati favorevoli e la bassa percentuale di recidive (12,5%), rispetto ai soggetti trattati con cellule staminali da midollo osseo (BM-MSC), suggerisce che il trattamento con AMC-CM possa avere una provata efficacia. In conclusione, questo studio identifica AMC-CM come un innovativo trattamento terapeutico acellulare per le tendinopatie e desmopatie del cavallo sportivo. 

leggi l’articolo >>>


Clinical application of Amniotic Mesenchimal Stem Cells Conditioned Medium in Tendon and Ligament Injuries of Sport Horses

enza sanzogni

Recenti studi sulle cellule staminali mesenchimali hanno dimostrato che esse agiscono secernendo molecole ad azione paracrina capaci di modulare la risposta infiammatoria e trofica. Per verificare questa ipotesi è stato studiato il potenziale terapeutico del medium condizionato secreto da cellule staminali equine di derivazione amniotica (AMCs-CM) nel trattamento delle lesioni tendinee e legamento del cavallo sportivo.

Verificata la completa sicurezza del trattamento, il Medium condizionato è stato inoculato in sedici diverse lesioni spontanee di tendini e legamenti. I risultati clinici si sono rivelati favorevoli e la bassa percentuale di recidive (12.5%), rispetto a soggetti trattati con cellule staminali da midollo osseo (BM-MSC), suggerisce che il trattamento con AMC-CM possa proporsi come un innovativo trattamento terapeutico acellulare per le tendinopatie e desmopatie del cavallo sportivo.

Atti congresso SIVE 2014 

 

 

 


Diode laser photoablation to correct distal nasolacrimal duct atresia in an adult horse

enza sanzogni

Diode laser photoablation to correct distal nasolacrimal duct atresia in an adult horse 

pubblicato su Veterinary Ophthalmology (2014) 1–5 DOI:10.1111/vop.12164 

An 8-year-old Hanoverian mare was presented for chronic mucopurulent discharge in the left eye, which was responsive to topical antibiotic therapy. The nasolacrimal orifice was absent in the left nasal meatum, and anterograde irrigation of left nasolacrimal duct was not possible. Dacryocystorhinography was performed and revealed about 4-6 cm of distal nasolacrimal duct atresia. A novel technique was attempted with the horse under standing sedation using an urinary catheter and a 980 nm diode laser with a 600 lm diameter flexible bare quartz fiber. A nasolacrimal orifice was successfully created by ablating the nasal mucosa directly over the tip of the urinary catheter, and patency was maintained with a soft catheter sutured in place for 4 weeks. At 3 months re-evaluation, the left nasolacrimal duct was patent and functional.

LEGGI ARTICOLO >>


Desmopatia del legamento accessorio del tendine flessore profondo del dito come causa di sindrome da tunnel carpale

enza sanzogni

DESMOPATIA DEL LEGAMENTO ACCESSORIO DEL TENDINE FLESSORE PROFONDO DEL DITO COME CAUSA DI SINDROME DA TUNNEL CARPALE: DESCRIZIONE DI DUE CASI CLINICI 

D. De Zani, DVM 1, D. Zani, DVM, PhD 1, S. Tassan, DVM 2, M. Di Giancamillo, DVM 

XVII congresso Sive, 2011

La sindrome da tunnel carpale nel cavallo rientra a pieno titolo tra le cosiddette “sindromi compartimentali”. Tra le differenti cause rientrano tutte quelle patologie che possano direttamente o indirettamente indurre un aumento di volume dei tessuti della regione carpale palmare. I segni clinici sono variabili ed i soggetti possono presentare zoppia di vario grado e solitamente rispondono positivamente alla flessione del carpo  …. 

Atti XVII SIVE – leggi l’articolo 


Investigating the efficacy of amnion-derived compared with bone marrow derived mesenchymal stromal cells in equine tendon and ligament injuries

enza sanzogni

This is the first study to compare the treatment of horse tendon and ligament injuries with the use of mesenchymal stromal cells (MSCs) obtained from two different sources: amniotic membrane (AMSCs) and bone marrow (BM-MSCs). The objective was to prove the ability of AMSCs to exert beneficial effects in vivo. 

leggi articolo >>>


Deformità flessoria, case report

enza sanzogni

TRATTAMENTO DI UN GRAVE CASO DI DEFORMITA’ FLESSORIA DEL NODELLO MEDIANTE TENOPLASTICA FUNZIONALE: CASE REPORT

Pubblicato su Ippologia, Anno 23, n. 4, Dicembre 2012

Viene descritto il trattamento chirurgico di un grave caso bilaterale di deformità flessoria acquisita del nodello in un puledro di 1 anno. Il soggetto non rispondendo alle cure conservative è stato sottoposto a due interventi chirurgici, il primo di desmotomia dei legamenti accessori di entrambi i tendini flessori del dito, il secondo di tenoplastica funzionale. Ai fini di ausilio ortopedico è stato utilizzato un apparecchio di sostegno dinamico ….

Leggi articolo>>


Diatermia (tecar) nel trattamento delle lesioni tendinee e legamentose

enza sanzogni

DIATERMIA A TRASFERIMENTO ENERGETICO CAPACITIVO E RESISTIVO NEL TRATTAMENTO DELLE LESIONI TENDINEE E LEGAMENTOSE DEL CAVALLO SPORTIVO: ESPERIENZE PERSONALI 

Pubblicato su Ippologia, Anno 20, n. 3, Settembre 2009

Lo scopo di questo studio clinico è quello di verificare l’applicabilità e l’efficacia in campo veterinario di una delle terapie strumentali riabilitative proposte in Medicina Sportiva Umana: la diatermia a trasferimento energetico capacitivo e resistivo. Nello studio sono stati compresi 115 cavalli sportivi osservati durante la normale attività clinica in un periodo compreso tra il giugno 2005 e l’aprile 2008, i quali sono stati sottoposti a trattamenti diatermici ….

Leggi articolo>>


Rare Intestinal Malformation

enza sanzogni

RARE INTESTINAL MALFORMATION (DIVERTICULUM CONFLUENS) IN A HORSE 

Pubblicato su  EQUINE VETERINARY JOURNAL  (2000) 32 (4) 351-353

A male, 11-year-old, Trakhener dressage horse, whose history was known only for the last year, was necropsised at Istituto di Anatomia patologica veterinaria e Patologia aviare of Milan. The animal had shown recurrent colic incidents. During a severe colic episode, severe abdominal pain (unresponsive to analgesics), absence of normal intestinal borborygmi and peristaltic activity and extreme distension of small intestinal loops, at rectal examination, suggested the presence of a mechanical obstruction of small intestine and, therefore, laparotomy was performed. During laparotomy a complicated internal hernia was discovered, the horse was subjected to euthanasia and, after 2 days, submitted for a complete necropsy …..

Leggi articolo>>


Medicina Rigenerativa

enza sanzogni

Characterization and potential applications of progenitor-like cells isolated from horse amniotic membrane

Pubblicato il 22 SETTEMBRE 2011 su Journal of tissue engineering and regenerative medicine 

To investigate potential therapeutic effects and cell tolerance in vivo, horse amnion-derived cells were allogeneically injected into three horses with tendon injuries, resulting in a quick reduction in tendon size and ultrasonographic cross-sectional area measurements. These results suggest that horse amnionderived cells may be useful for cell therapy applications

Leggi articolo>>


FISSR

enza sanzogni

MEMBRANA AMNIOTICA PER LA MEDICINA RIGENERATIVA IN CAMPO IPPIATRICO: possibile fonte alternativa alle cellule staminali adulte?

SCOPO DEL LAVORO: Comparare in vitro ed in vivo le BM-MSCs e le cellule mesenchimali di derivazione amniotica (AMCs) ….

Leggi articolo>>